Fisco: Unimpresa, per riforma seguire modello anglosassone

Il documento del segretario generale Lauro con le proposte in campo tributario sarà presentato venerdì 4 settembre al convegno organizzato da Unimpresa al Senato «In relazione alle ipotesi di riforma fiscale, Unimpresa auspica che venga preso, come esempio, il sistema tributario anglosassone: un ordinamento semplice, breve ed estremamente lineare che non lascia alcun margine di…

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte (fonte: governo.it)

Pil: Unimpresa, con 20 anni senza politica industriale pil Italia sotto livelli 2000

Il segretario generale Lauro: «Effetti della pandemia sommati a carenze strutturali Paese» Il prodotto interno lordo italiano tornerà alla fine dell’anno sotto i livelli del 2000, quando l’economia del nostro Paese cresceva del 4%. Dieci anni più tardi, nel 2010, il pil è aumentato al ritmo dell’1,8% e alla fine del 2020 dovrebbe registrarsi un brusco calo del 12%. L’inflazione è passata dal 2,2%…

Fisco: Lauro, riforme non si annunciano, si presentano proposte

Il segretario generale di Unimpresa commenta l’intervista al quotidiano La Repubblica: «Anomalo che parli il direttore delle Entrate su temi politici tanto attesi, come la riforma fiscale»«Le riforme legislative, così come qualsiasi intervento normativo, non si annunciano, ma si presentano i testi e le proposte dettagliate. Ciò vale ancora di più in campo fiscale, un…

Dl agosto: Unimpresa, solo rinvii fiscali non risolvono nodo liquidità pmi

“Con il decreto legge di agosto gli imprenditori aspettavano con ansia che il governo varasse misure fiscali e finanziarie in grado di assicurare alle piccole e medie imprese quella liquidità tanto attesa e sempre rinviata. La liquidità, garanzia di sopravvivenza per le imprese e sostegno agli investimenti, era stata letteralmente azzerata, nei mesi precedenti, dalle…

Fase 3: Lecce (Unimpresa), con chiusura discoteche danno enorme a circolazione denaro

Il presidente di UnimpresaPol: «Per il distanziamento sociale usare gli addetti alla sicurezza» «La chiusura delle discoteche genera un ulteriore, enorme danno al flusso di denaro che in questo periodo invece circolerebbe allegramente ed invece tale allegria viene soggiogata dalla incapacità ormai evidente, conclamata e diciamolo: declamata da tutti, dell’attuale governance italiana. La decisione è…