Spread a 263 punti

Lo spread tra BTp e Bund tedesco a 10 anni si mantiene sostanzialmente stabile in avvio, con un leggero rialzo a 263 punti (262 ieri in chiusura) e ora procede in salita attorno a 268. Anche il rendimento del decennale resta al 4,18%. Il Bund future scambiato sul circuito Eurex ha aperto a 143,5 e…

Il rebus dei rimborsi Irap

Parte la lunga corsa verso i rimborsi Irap. Tra giovedì (avvio in Molise) e venerdì possono essere, infatti, presentate le domande da parte delle imprese e professionisti per chiedere la restituzione dell’Irpef o dell’Ires che erano state pagate in più dal 2007 al 2011 a causa della indeducibilità dell’imposta regionale sul costo del lavoro. Il…

La Tares slitta a luglio

La commissione Ambiente del Senato ha approvato l’emendamento del relatore, Antonio D’Alì, che fa slittare dal primo gennaio al primo luglio 2013 l’avvio della Tares, la nuova tassa sui rifiuti. Il decreto sui rifiuti sarà votato dall’aula in giornata.

Crollano le vendite auto in Europa

Record negativo per il mercato dell’auto europeo nel 2012. Nello scorso anno, infatti, le immatricolazioni nella Ue a 27 hanno fatto registrare un calo dell’8,2% rispetto all’anno precedente. La domanda si è attestata sul più basso livello registratosi dal 1995, con un totale di 12.053.904 vetture. La contrazione dell’8,2% rappresenta il maggior ribasso registratosi dal…

Immatricolazioni, male Fiat

Titolo giù a piazza Affari. Partenza in rosso a Piazza Affari per Fiat. Il titolo del gruppo automobilistico segna un calo dell’1,80% a 4,24 euro, appesantito dai dati sulle immatricolazioni di auto a dicembre. Nel 2012 il gruppo Fiat ha immatricolato nell’Europa dei 27 più le nazioni aderenti all’Efta quasi 800mila vetture, per una quota…

L’export continua a tenere a galla l’economia italiana

Esportazioni in crescita e netta flessione delle importazioni a novembre, rispetto allo stesso mese del 2011. A novembre si è registrato, infatti, un incremento tendenziale per le esportazioni (+3,6%), mentre le importazioni sono in marcata diminuzione (-8,2%). È quanto emerge dai dati diffusi dall’Istat. I valori medi unitari aumentano del 4,0% per l’export e del…

La Banca mondiale taglia le stime di crescita

Pesano i timori sul fiscal cliff Usa. Le battaglie sul budget Usa stanno pesando sulla crescita economica globale, mettendo a rischio l’economia mondiale più di quanto possa fare anche una rinnovata crisi della zona euro. Lo afferma la Banca Mondiale nelle sue previsioni economiche, in cui afferma che la crescita globale per il 2013 sarà…