Home Organismi Vodafone si tiene a galla con i Paesi emergenti

Vodafone si tiene a galla con i Paesi emergenti

Condividi

Vodafone chiude il terzo trimestre con ricavi in calo del 2% (-1,8% organico) a 11.388 milioni di sterline, quelli da servizi del 2,2% (-2,6% organico)a 10.373 milioni e un flusso di cassa nel trimestre pari a 1,2 miliardi (-18%). Sono comunque confermati, si legge in una nota, gli obiettivi di utile operativo adjusted e di ‘free cash flow«. »I nostri risultati continuano a riflettere le condizioni di mercato molto difficili in Europa – spiega il ceo di Vodafone Group, Vittorio Colao in una nota -. Stiamo affrontando questo attraverso azioni concrete in materia di efficienza dei costi, e continuiamo ad investire in aree di potenziale di crescita«. Le condizioni del Sud Europa »rimangono difficili – sottolinea una nota -con i ricavi da servizi in calo del 13,8% in Italia e dell’11,3% in Spagna« mentre »continua la crescita nei paesi emergenti mercati come India (+9%) e Turchia (+18,4%)«