Home Organismi Spesa bollette a quota 2.390 euro nel 2012

Spesa bollette a quota 2.390 euro nel 2012

Condividi

Per pagare le bollette di luce, gas, acqua e rifiuti ogni cittadino si troverà a sborsare quest’anno complessivamente 2.390 euro, l’11% in più rispetto allo scorso anno. Lo calcola il Centro ricerche economiche educazione e formazione (Creef) di Federconsumatori, che denuncia il caro-bollette e avverte il rischio di nuovi aumenti con l’inizio del nuovo anno. In particolare, per l’energia elettrica (per un consumo medio annuo di 2700 kwh) nel 2012 la spesa sarà di 504 euro (+15,3%); per il gas (consumo medio di 1400 metricubi di metano) la spesa sarà di 1.299 euro (+12,1%); per la bolletta dell’acqua (consumo medio di 200 metricubi annui) il costo ammonterà a 346 euro (+6,1%); per i rifiuti la spesa raggiungerà 241 euro (+4,1%).