Home Organismi Nel 2012 meno cassa integrazione per i metalmeccanici

Nel 2012 meno cassa integrazione per i metalmeccanici

Condividi

Nel corso del 2012, le ore di cassa integrazione guadagni autorizzate, per il settore metalmeccanico, sono arrivate a 385 milioni di ore, registrando così un calo dello 0,5% rispetto al 2011. Lo evidenzia Federmeccanica nella sua indagine trimestale. Inoltre, «mentre per gli operai le ore autorizzate si sono annualmente ridotte dello 0,7%, gli impiegati evidenziano una variazione positiva dello 0,1%».In particolare, il ricorso alla Cig ordinaria è cresciuto del 55,3%, rispetto al 2011, mentre sono diminuiti gli interventi di Cig straordinaria del 16,9% e ancora di più quelli in deroga (-18,7%). Complessivamente, conclude Federmeccanica, nel 2012 le ore autorizzate sono risultate equivalenti a 210 mila lavoratori a tempo pieno.