sergio-battaglia-unimpresa

Disoccupazione. Battaglia, incentivi fiscali a pmi che assumono i senza lavoro

“I dati dell’Unione europea relativi alla disoccupazione in Italia sono drammatici. Le previsioni indicano un aumento dell’emorragia di posti di lavoro sia per il 2013 sia per il 2014. Un quadro allarmante che corre il rischio di innescare una spirale già negativa per l’intera economia del Paese: chi è senza lavoro, infatti, percepisce un salario…

Per l’Europa l’Italia non ha bisogno di aiuti: conti ok

Per ora l’Italia non sembra avere bisogno di «misure aggiuntive» di correzione dei conti. Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici e monetari Olli Rehn, presentando le previsioni economiche d’inverno. «La piena e coerente attuazione delle misure già adottate dovrebbe permettere un pareggio di bilancio strutturale quest’anno», ha sottolineato, sostenendo che dunque «non…

Nel 2012 meno cassa integrazione per i metalmeccanici

Nel corso del 2012, le ore di cassa integrazione guadagni autorizzate, per il settore metalmeccanico, sono arrivate a 385 milioni di ore, registrando così un calo dello 0,5% rispetto al 2011. Lo evidenzia Federmeccanica nella sua indagine trimestale. Inoltre, «mentre per gli operai le ore autorizzate si sono annualmente ridotte dello 0,7%, gli impiegati evidenziano…

Utili record per Volkswagen

La più grande casa automobilistica in Europa, Volkswagen, ha registrato un utile record nel 2012, grazie all’integrazione nel gruppo di Porsche. L’utile netto del gruppo tedesco è salito a 21,9 milioni di euro nel 2012, rispetto ai 15,8 miliardi di euro del precedente esercizio. Gli analisti avevano previsto un aumento a 21,7 miliardi di euro.

Spread a 289 punti

A due ore dalla chiusura della settimana lo spread tra Btp decennali italiani e Bund tedeschi risale leggermente a quota 289 punti con un rendimento al 4,45%: il differenziale resta comunque al di sotto dei valori di apertura. Lo spread dei Bonos spagnoli sui titoli decennali tedeschi passa a 359 punti, il rendimento è al…

Borse europee positive

Consolidano il rialzo le principali borse europee dopo l’avvio positivo degli scambi a Wall Street. Si confermano in testa Parigi (+1,9%) e Milano (+1,43% a 16.238 punti), seguite da Madrid (+1,67%), Francoforte (+0,8%) e Londra (+0,7%). Bene in Piazza Affari le popolari Bper (+5,67%) e Ubi (+3,29%), insieme a Mediolanum (+2,92%) e Intesa (+1,67%. Scivola…