Home Organismi Letta vuole tornare ai contratti a termine

Letta vuole tornare ai contratti a termine

Condividi

Nella riforma del lavoro definita dall’ex ministro Elsa Fornero «ci sono alcuni elementi che vanno bene in una fase espansiva dell’economia, ma che in una fase recessiva hanno creato e stanno creando problemi, come la limitazione dei contratti a termine». È questa la valutazione del premier Enrico Letta espressa nel corso della conferenza stampa, ieri, al termine dell’incontro con Francois Holland. Letta ha aggiunto che, in una fase come quella attuale, è necessario «un pochino meno di rigidità».