Home Organismi Imu, Berlusconi insiste: ai comuni i 4 miliardi persi recuperati da fondo...

Imu, Berlusconi insiste: ai comuni i 4 miliardi persi recuperati da fondo Tesoro

Condividi

«Per noi la casa è sacra perchè è il pilastro sul quale ogni famiglia ha il diritto di costruire la sicurezza del proprio futuro. Nel 2008 avevamo promesso di abrogare l’Ici e lo facemmo nel primo consiglio dei ministri». Silvio Berlusconi, intervenuto a ‘La telefonata di Belpietrò su Canale 5, risponde a come sia possibile trovare risorse per abolire la tassa sulla casa. «Il disegno di legge che abbiamo già predisposto per l’abolizione dell’Imu, prevede che i Comuni riceveranno i 4 miliardi che non incasseranno direttamente da un fondo del Tesoro. La copertura di spesa sarà garantita da alcuni contenuti aggravi di imposta su beni che non sono di primaria necessità» sottolinea Berlusconi riferendosi a giochi, scommesse, tabacchi e alcolici.