Home Organismi Fitch promuove i conti pubblici italiani

Fitch promuove i conti pubblici italiani

Condividi

L’Italia «è vicina alla sostenibilità del debito pubblico». Lo scrive FitchRatings nel rapporto globale biannuale sui rating sovrani. Per la Spagna, invece, la previsione è di un aumento del debito fino a un picco massimo del 95% del pil nel 2015, mentre il Portogallo lo toccherà nel 2014. Le dinamiche del debito, sottolinea l’agenzia di valutazione del merito di credito, «continua a dipendere dal passo della riduzione del deficit, dalla crescita nominale del pil, dai costi del sostegno al settore bancario e, in misura minore, dal livello dei tassi di interesse».