Home Organismi Fiat, protesta Fiom a Melfi

Fiat, protesta Fiom a Melfi

Condividi

Domani a partire dalle 12 a Melfi la Fiom ha organizzato un’iniziativa davanti allo stabilimento Fiat Sata, proprio mentre l’amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, presenterà il nuovo piano di sviluppo del sito lucano, alla presenza del presidente del Consiglio, Mario Monti. «Il segretario generale della Fiom-Cgil, Maurizio Landini e il segretario nazionale, Giorgio Airaudo, – informa una nota – incontreranno i lavoratori durante il cambio turno, in contemporanea con la conferenza stampa organizzata dall’ad di Fiat, Sergio Marchionne, all’interno dello stabilimento. Al presidio parteciperanno anche delegati delle strutture Fiom del Centro Sud dove sono presenti stabilimenti del Gruppo Fiat».