Home Organismi Draghi: maggiore crescita con meno frammentazioni in Europa

Draghi: maggiore crescita con meno frammentazioni in Europa

Condividi

Una maggiore crescita» economica sarà raggiunta «dal superamento della frammentazione che ha afflitto la zona euro». Ad affermarlo, nel corso del suo intervento al Parlamento europeo, è il presidente della Bce, Mario Draghi. Il meccanismo unico di supervisione bancaria Ue è «molto importante» che entri in vigore come previsto il primo gennaio 201, ha chiesto il presidente della Bce. «Ho fiducia» che i leader Ue, nei prossimi vertici di ottobre e dicembre, «riaffermeranno il loro impegno per la irreversibilità dell’euro», trovando un’intesa sul futuro dell’Unione economica e monetaria. Quanto alla Grecia, l’ex governatore della Banca d’italia  ha detto che Atene ha fatto «progressi visibili e significativi» nel processo di riforme ma deve «fare di più». Per dare una «valutazione finale» bisogna «aspettare il rapporto della Troika».