Home Organismi Bankitalia: si attenua stretta credito su imprese, ma niente mutui a famiglie

Bankitalia: si attenua stretta credito su imprese, ma niente mutui a famiglie

Condividi

«Nel quarto trimestre del 2012 il grado di restrizione delle politiche di offerta di prestiti alle imprese da parte delle banche italiane si è attenuato, portandosi al livello più basso registrato dal primo trimestre del 2011. Secondo le banche le residue tensioni dal lato dell’offerta riflettono la percezione del rischio connesso alle prospettive sull’attività economica». Lo scrive Bankitalia nell’dell’indagine sul credito bancario nell’area dell’euro nel IV trimestre del 2012 e le prospettive per il I trimestre del 2013.  «Le politiche di offerta di mutui alle famiglie hanno, al contrario, registrato un moderato irrigidimento che ha riflesso il peggioramento delle prospettive sull’attività economica e del mercato immobiliare». Lo scrive Bankitalia nell’indagine sul credito bancario nell’area dell’euro nel IV trimestre del 2012 e sulle prospettive per il I trimestre del 2013. «Il peggioramento della domanda di mutui rifletterebbe il deterioramento delle prospettive del mercato degli immobili residenziali e della fiducia dei consumatori», conclude Bankitalia.