Home Organismi Via le province, decreto al cdm di domani o mercoledì

Via le province, decreto al cdm di domani o mercoledì

Condividi

Il decreto sul riassetto delle province andrà «speriamo nel Consiglio dei ministri tra martedì e mercoledì» o al più tardi «nel primo subito dopo». Così il ministro della Pubblica amministrazione, Filippo Patroni Griffi, a margine di un seminario dell’Ocse. Il ministro conferma che si sta lavorando sul taglio di «36 su 86» province e spiega che le proposte delle Regioni non sono arrivate tutte entro la scadenza del 24 ottobre. Sui tempi «allo stato la data certa è l’1 giugno 2014 per le città metropolitane».