Home Eventi Unimpresa al seminario economico Italia – Vietnam

Unimpresa al seminario economico Italia – Vietnam

unimpresa_vietnamNel quadro delle Giornate Culturali del Vietnam, organizzate dalla ambasciata vietnamita e in svolgimento presso il Complesso del Vittoriano a Roma dal 12 al 26 Gennaio, si è tenuto oggi 14 gennaio un seminario Economico sulle opportunità per le Imprese Italiane in Vietnam.
Alla iniziativa è stata invitata Unimpresa in rappresentanza del mondo delle pmi, identificata dalla rappresentanza commerciale della ambasciata del Vietnam come portavoce delle opportunità da diffondere attraverso la propria associazione, nonché soggetto attivo nel proporre progettualità in linea con le immense opportunità che questo paese può e potrà offrire nei prossimi anni.
Oltre a Unimpresa, hanno partecipato altre realtà associative in rappresentanza del comparto industriale (Confindustria e Unindustria Lazio), molto attive su questo paese a favorire l’ingresso di importanti gruppi imprenditoriali, con il pieno sostegno delle istituzioni italiane, rappresentate in questo seminario dal Presidente del Ice Riccardo Maria Monti. Moderatore della giornata il dinamico Ambasciatore della Repubblica Socialista del VietNam Nguyen Hoang Long.
Molto interessante l’intervento da parte dell’assessore Attività Produttive della Regione Lazio, Guido Fabiani, il quale ha stimolato i comparti produttivi del proprio territorio a sfruttare adesso le opportunità che preludono ad una vera apertura dei mercati Ue/Vietnam attraverso il prossimo accordo sul libero Scambio. Questo significherà poter accedere in maniera facilitata, ad un mercato di oltre 90 Milioni di consumatori, in piena crescita strutturale, sociale ed economica. Settori di eccellenza della Regione quali, l’Aerospaziale, la Farmaceutica, la Meccanica Agricola, l’agro-alimentare, nonché l’industria del cinema e quella legata alla gestione dei Beni Culturali, possono avere l’aiuto del programma di internazionalizzazione voluto dalla Regione grazie proprio all’Assessore Fabiani.
Progetti di successo risultano quelli che riguardano la formazione Professionale di cui il paese ha estremo bisogno per crescere in maniera sostenibile, e riguardo i quali l’Italia è identificata come modello perfetto per le similitudini dovute ad una forte incidenza delle PMI sull’economia del Vietnam. Esistono già esempi di successo e di riferimento avviati da Regioni come l’Emilia Romagna che hanno tracciato una strada che in molti dovranno seguire.
La tecnologia italiana dei macchinari all’avanguardia per vari settori industriali, può e deve superare in volumi d’affari quella tedesca grazie proprio alla adattabilità e flessibilità delle nostre imprese, caratteristica molto ricercata dalle PMI locali.
Unimpresa si farà portavoce di progettualità volte in questa direzione, che attraverso le sedi provinciali potranno suggerire percorsi guidati alle imprese con la voglia di espandersi su questi mercati emergenti.
Nel caso specifico del Vietnam, Unimpresa, con la presenza dell’Amministratore Delegato Giorgio Pietra, ha portato alla luce dei presenti il caso dell’azienda Laziale AMS Spa (Alitalia Maintenance Systems) compartecipata da Alitalia al 20% insieme a capitali privati, che rappresenta un caso di eccellenza nel settore Aerospaziale. Situata nell’Area Tecnica dell’Aeroporto di Roma Fiumicino, AMS Spa è una società ad elevato contenuto tecnologico leader nella manutenzione, riparazione e revisione di motori aeronautici, APU e turbine a gas (aeroderivati) e questo la rende un ideale partner per aziende vietnamite alla ricerca di joint ventures nel settore del Transfer di Tecnologia. AMS Spa rappresenta inoltre il capofila di una serie di aziende italiane dell’indotto aeronautico, con capacità tecnologiche avanzatissime. Unimpresa accompagna questo progetto attraverso iniziative specifiche coordinate con le istituzioni del Vietnam.