Home Organismi Ubibanca dice no al modello spa

Ubibanca dice no al modello spa

Condividi

«Non vedo pericoli dal caso-Bpm, ogni banca popolare ha una storia diversa. La trasformazione da cooperativa a Spa dipende dal buon funzionamento delle regole». Lo dice il presidente del consiglio di Sorveglianza di Ubi Banca, Andrea Moltrasio in un’intervista al Messaggero. Il riferimento indiretto è all’attuale fase di trasformazione di Bpm da banca cooperativa a spa «ibrida». «Ubi – sottolinea il banchiere – non è interessata …a cambiare l’attuale forma societaria». Per quanto riguarda il voto via internet? «Una moderna banca cooperativa – risponde Moltrasio – deve prendere in considerazione anche quel voto, naturalmente con le cautele del caso».