Home Organismi Telecom in affanno a piazza Affari

Telecom in affanno a piazza Affari

Condividi

Telecom Italia  continua a perdere colpi a Piazza Affari e scivola ai minimi  dell’anno. Con il ribasso del 2,8% di oggi (passano di mano a 0,51 euro), i titoli hanno perso il 20% del proprio valore  dallo scorso 28 maggio. Ieri il presidente della societa’, Franco Bernabe’, ha  illustrato in Senato l’operazione di scorporo della rete.  Operazione che creera’ valore per la societa’ e che  rafforzera’ il controllo sulla “non discriminazione”, sempre  che vengano assicurate la redditivita’ degli investimenti e  la stabilita’ delle condizioni regolatorie. Il mercato,  pero’, non ama la mancanza di dettagli sull’operazione e  anche la tempistica allungata. Gli investitori, inoltre, si  interrogano sull’eventuale aggregazione con 3 Italia, che  verra’ esaminata durante il consiglio di amministrazione di  inizio luglio.