MEDIO ORIENTE: UNIMPRESA, INEVITABILI RIPERCUSSIONI SU INFLAZIONE E PIL

«La guerra in Israele cagionerà inevitabilmente tensioni su scala internazionale che si ripercuoteranno anche sull’andamento delle economie dei principali paesi del Mondo. Una delle principali conseguenze si riverbererà sul mercato dei prodotti energetici e petroliferi, con inevitabili ripercussioni sul livello dei prezzi: ne conseguono rischi per l’inflazione il cui andamento in calo registrato negli ultimi…

PIL: UNIMPRESA, AUMENTO COSTO DENARO FRENA CRESCITA ITALIA

«L’aumento del costo del denaro deciso dalla Banca centrale europea sta frenando la crescita dell’Italia. La politica monetaria più restrittiva, come temevamo, sta danneggiando l’economia italiana e si spiega così la frenata del prodotto interno lordo registrata nel secondo semestre dell’anno. I motivi sono, purtroppo, facilmente individuabili: da un lato condizioni di accesso al credito…