Home Organismi Sangalli (Rete Imprese): “Attenzione alla mina fiscale estiva”

Sangalli (Rete Imprese): “Attenzione alla mina fiscale estiva”

Condividi

«Disinnescare la miccia del micidiale del combinato (mal) disposto fiscale dell’estate ormai alle porte: la miccia, cioè, dell’ulteriore aumento dell’Iva, del debutto della Tares e del pagamento dell’Imu». È la richiesta che il presidente di Rete Imprese Italia, Carlo Sangalli, rivolge al governo in tema di fisco, una delle priorità indicate dall’associazione per un rapido intervento da parte dell’esecutivo insieme a credito, semplificazione, lavoro.