Home Organismi Rinnovato contratto per gli elettrici, 160 euro di aumento

Rinnovato contratto per gli elettrici, 160 euro di aumento

Condividi

Le aziende del settore elettrico e i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil hanno raggiunto un accordo per il rinnovo del contratto degli elettrici per il periodo 2013-2015. Per il triennio è previsto – si legge in una nota della Filctem Cgil – un aumento mensile medio a regime sui minimi di 160 euro. I lavoratori interessati sono circa 60.000. impiegati in più di 130 imprese, pubbliche e private. L’aumento sarà erogato in quattro tranche« dal 1 aprile 2013, 25 euro; dal 1 gennaio 2014, 45 euro; dal 1 gennaio 2015, 45 euro; dal 1 dicembre 2015, 45 euro. Il ‘montantè salariale 2013-2015, si legge nella nota, è di 3.490 euro. Durante il triennio, è prevista l’erogazione di una ulteriore somma aggiuntiva di 800 euro a titolo di contrattazione aziendale per rafforzare i premi di risultato. »È un risultato economico di tutto rispetto – si legge nella nota – che rappresenta una concreta risposta in difesa del reddito dei lavoratori del settore, cos duramente colpito dalla crisi in atto«.

Condividi
Articolo precedenteBorse europee positive
Prossimo articoloFiat scavalca Bmw