Home Organismi Rallenta l’economia tedesca

Rallenta l’economia tedesca

Condividi

Torna a frenare il settore privato tedesco con un indice Markit che ad aprile registra il calo più forte degli ultimi sei mesi, scendendo dai 50,6 punti di marzo a quota 48,8. L’indice composito che misura sia l’attività manifatturiera che i servizi, scende così sotto quota 50, che segnala una contrazione dell’economia. In dettaglio l’indice dei responsabili degli acquisti scende al minimo degli ultimi quattro mesi a 47,9 punti dai 49 di marzo, suggerendo ulteriore peggioramento delle condizioni di lavoro in tutto il settore della fabbrica. L’indice di produzione industriale è sceso a un minimo di quattro mesi di 47,9 da 50 di marzo. L’indice di attività dei servizi è sceso a un minimo di sei mesi di 49,2 in aprile dai 50,9 punti di marzo. Il calo dell’attività economica nel settore privato riflette una diminuzione dei nuovi ordini per il secondo mese consecutivo.