Home Organismi Partenza debole per le borse europee

Partenza debole per le borse europee

Condividi

Partenza in calo per le Borse europee, che accusano vendite sui titoli dell’elettronica dopo i conti di Apple inferiori alle stime ed Ericsson che cede il 4% con la caduta degli utili. In attesa del dato del prodotto interno lordo Usa che sarà diffuso nel primo pomeriggio, la piazza azionaria più debole è Madrid (-1%). Milano è in calo dello 0,8%: Luxottica sale del 2% dopo i conti mentre Telecom Italia cede il 2,1% in attesa di decisioni sullo scorporo della rete. Deboli le banche.