Home Organismi Ok i conti Telecom, il titolo corre in borsa

Ok i conti Telecom, il titolo corre in borsa

Condividi

Telecom Italia balza del 3,5% a Piazza Affari dopo la pubblicazione dei conti trimestrali, sostanzialmente in linea alle attese e la conferma degli obiettivi previsti per fine anno. «La buona generazione di cassa ha più che compensato il fabbisogno per il pagamento dei dividendi e delle imposte e ci consente di confermare gli obiettivi», ha dichiarato il presidente esecutivo Franco Bernabè. Il mercato scommette quindi sulla conferma della politica dei dividendi (nel 2011 pari a 0,043 euro per azione), contrariamente a quanto comunicato dalla concorrente francese France Telecom, che ha tagliato la cedola a 0,8 euro contro gli 1,4 euro dello scorso anno e gli 1,21-1,35 euro previsti in precedenza. Telecom ha mostrato nei nove mesi ricavi stabili a 22 miliardi, un utile a 1,9 mld (in linea al 2011 se non consideriamo la svalutazione ,lo scorso anno per 3,2 mld circa, che aveva comportato per il gruppo una perdita di 1,256 mld), un ebitda a 8,860 miliardi (-3%) e un indebitamento sceso di quasi un miliardo rispetto al 31 dicembre 2011 a quota a 29,485 mld.