Home Organismi Moody’s conferma il rating della Cina, ma taglia l’outlook da positivo a...

Moody’s conferma il rating della Cina, ma taglia l’outlook da positivo a stabile

Condividi
Moody’s ha confermato il rating Aa3 sul debito sovrano della Cina tagliando l’outlook a stabile da positivo. Lo comunica l’agenzia di rating sostenendo che i fondamentali di credito della Cina restano compatibili con un giudizio Aa3, sostenuti da una robusta e continua crescita economica, solidità finanziaria ed una eccezionalmente forte posizione nei pagamenti esteri. Moody’s vede il Pil del Paese in crescita al 7,5-8% nel 2013 e 2014 e, poi, al 6-7% per il restante decennio. La decisione di abbassare l’outlook, invece, è legata alla forte crescita del credito e da insufficienti riforme attuate dai dirigenti cinesi.