Home Organismi La Grecia respira: rimborserà normalmente scadenza di 5 miliardi di titoli.

La Grecia respira: rimborserà normalmente scadenza di 5 miliardi di titoli.

Condividi

Ma il Fondo monetario non si accontenta. La Grecia rimborserà normalmente la scadenza per 5 miliardi di euro di titoli a breve termine grazie ai fondi raccolti nei giorni scorsi in due aste che hanno permesso ad Atene di superare il mancato pagamento della tranche dei fondi Ue-Fmi. È quanto affermano fonti dell’agenzia del debito greco alla France Press.   «Come si dice, non si può vendere la pelle dell’orso prima di averlo ucciso. Non dirò altro». Christine Lagarde, direttore generale del Fondo monetario internazionale, parlando da Manila non si sbilancia sull’esito del negoziato per ridurre nuovamente il debito della Grecia, che l’Europa punta a chiudere al consiglio dei ministri Ecofin del 20 novembre. «Occorre lavorare duro, assicurarsi che la Grecia possa operare su una base sostenibile, possa riprendersi, rimettersi in piedi e rientrare sui mercati. Ecco – spiega Lagarde – cosa orienta la determinazione del Fmi».