Home Organismi La crisi ha accelerato il dominio Volkswagen nelle auto

La crisi ha accelerato il dominio Volkswagen nelle auto

Condividi

La crisi ha accelerato il dominio di Volkswagen in Europa: lo scrive oggi tra i commenti il Financial Times sottolineando che invece le più colpite dalle difficoltà del ciclo economico sono Psa Peugeot Citroen e Fiat che «contano troppo sul mercato europeo e fanno pressione sui governi per limitare al minimo la perdita di posti di lavoro». Ft fa notare che Volkswagen sta per inviare un «inequivocabile segnale» agli altri costruttori imbarcandosi in un piano triennale di investimenti per nuovi prodotti, stabilimenti e apparecchiature per 50 miliardi di euro. Gli altri competitori che si trovano in Europa «non hanno la possibilità di un così grande investimento in così poco tempo. Diversi di questi sono infatti in profondo rosso, hanno perso quote di mercato, chiuso stabilimenti e licenziato lavoratori». Dal 2005 al 2012 – ricorda il giornale della City – Vw ha aumentato la sua quota di mercato in Europa dal 18 al 24%.