Home Organismi La carne scompare dalle tavole

La carne scompare dalle tavole

Condividi
Nel 2013 è crollato il consumo di carne degli italiani con un taglio del 7 per cento nelle macellazioni bovine nel primo bimestre, rispetto allo scorso anno. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che uno degli effetti piu` evidenti della crisi è il cambiamento nelle abitudini alimentari degli italiani. Con la crisi infatti nel 2013 quasi un italiano su tre (32 percento) a pranzo consuma esclusivamente un piatto di pasta chesazia di piu` e costa di meno mentre solo il 18 per cento dichiara di fare quotidianamente un pranzo completo con un primo, un secondo, un contorno e un dolce o un frutta.