Home Organismi Indagini Gdf, nel 2012 scoperta evasione da 2,4 miliardi

Indagini Gdf, nel 2012 scoperta evasione da 2,4 miliardi

Condividi
Nel 2012 le investigazioni del Nucleo Speciale Entrate della Guardia di Finanza hanno consentito di scoprire redditi sottratti a tassazione per oltre 2,4 miliardi di euro, una maggiore imposta Iva non dichiarata pari a circa 300 milioni, Irap evasa per circa un miliardo di euro, nonchè di individuare oltre 1.000 evasori totali. Sono alcuni dei risultati del Comando Tutela Finanza Pubblica presentati oggi in occasione del bilancio di un anno d’attività dei nuclei speciali delle Fiamme Gialle. Il Nucleo Speciale Entrate – sottolinea la Gdf – ha in corso un’azione di contrato all’evasione fiscale internazionale denominata «Planet», che mira a colpire diverse forme di evasione, tra cui le esterovestizioni di residenze fiscali sia delle persone fisiche che delle società, le stabili organizzazioni «occulte» ed il ricorso ai paradisi fiscali per eludere l’imposizione in Italia.