Home Organismi Ilva, giornata decisiva

Ilva, giornata decisiva

Condividi

Giornata di scadenze, per qualcuno fondamentali, quella di oggi, per l’interminabile vicenda Ilva, ma la situazione appare tutt’altro che definita. Si concluderl’istruttoria per la concessione ministeriale dell’Autorizzazione integrata ambientale (Aia), il documento normativo che consentirà a Taranto di creare le condizioni per uno sviluppo sostenibile del mercato dell’acciaio, e all’Ilva di risanare gli impianti nel rispetto delle nuove regole. Scase a fine giornata l’ultimatum della Procura all’azienda, sine conditio, per l’avvio dei lavori di spegnimento degli impianti inquinanti del Siderurgico più grande d’Europa a causa delle morti e delle distruzioni ambientali che avrebbe determinato in decenni di attività.