Home Organismi Il Pentagono dice addio ai Blackberry

Il Pentagono dice addio ai Blackberry

Condividi

Il Pentagono ha rotto il suo contratto in esclusiva con la canadese Research in motion (Rim) che produce i Blackberry e ha chiesto ai concorrenti, come Apple, di avanzare proposte per la fornitura di telefoni multifunzione. Le Dogane avevano annunciato mercoledì che avrebbero lasciato Rim per un accordo per avere gli iPhone di Apple. Tuttavia, il ministero della Difesa, ha dichiarato che al momento prosegue la collaborazione con Blackberry e che i dispositivi Rim forniti sono molti e sono ancora utilizzati da tutto il personale del Pentagono. Damien Pickart, portavoce del Pentagono, ha precisato che il suo ministero ha voluto aprire il mercato a «diversi produttori» con le stesse «strette esigenze di sicurezza».