Home Organismi Fmi vuole più collaborazione tra Usa ed Eurolandia

Fmi vuole più collaborazione tra Usa ed Eurolandia

Condividi

È necessaria una maggiore collaborazione per incentivare l’economia globale, in particolare da parte degli Usa e Eurolandia. Lo ha detto Christine Lagarde, direttore generale del Fmi, parlando al summit a Tokyo. «Se mi chiedete che cosa mi aspetto da questo vertice annuale del Fondo, vi dico che mi aspetto iniziative e azioni coraggiose e collaborazione da parte dei nostri membri», ha detto Lagarde, che ha aggiunto che l’incertezza economica in molte parti del mondo sta impedendo ai politici di realizzare investimenti e creare occupazione. Lagarde ha pertanto chiesto atti di coraggio e determinati a coloro responsabili delle decisioni. In particolare ha rilevato la necessità di azioni determinate negli Usa per risolvere il ‘fiscal cliff’ e in Europa, che «è certamente un centro della crisi».