Home Organismi Diciottesimo calo consecutivo per il mercato dell’auto

Diciottesimo calo consecutivo per il mercato dell’auto

Condividi
Diciottesimo calo consecutivo per il mercato dell’auto in Europa. A marzo nei 27 Paesi Ue piu’ quelli Efta le nuove immatricolazioni sono state 1.346.889 in flessione del 10,3% rispetto ad un anno fa. Nel trimestre, il calo si e’ attestato al 9,7% a 3.096.266 unita’. Lo comunica l’Acea. A marzo Fiat Group Automobiles ha immatricolato nei 27 Paesi Ue piu’ quelli Efta 80.703 nuove vetture, in calo dell’1,2% rispetto ad un anno fa. Il marchio Fiat e’ invece cresciuto del 7,7% a 63.149 unita’. Nel primo trimestre il Lingotto ha ceduto il 9,1% a 197.806 unita’. Fiat Group Automobiles a marzo ha segnato nei 27 Paesi Ue piu’ quelli Efta una quota di mercato del 6%, in crescita rispetto al 5,4% di marzo 2012 ma in calo sul 6,8% di febbraio. Nel trimestre la quota del Lingotto in Europa e’ stata del 6,4%, contro il 6,3% di un anno fa.  ”Decisamente positivo il risultato del marchio Fiat in Europa a marzo”. Con oltre 63 mila immatricolazioni, le vendite aumentano del 7,7% rispetto a marzo 2012 e la quota cresce di 0,8 punti percentuali, attestandosi al 4,7%. Nel primo trimestre del 2013 Fiat ha immatricolato quasi 154 mila auto, ottenendo una quota del 5%, 0,5 punti percentuali in piu’ rispetto all’anno scorso.