Home Organismi Crollano ancora ordini e fatturato nell’industria italiana

Crollano ancora ordini e fatturato nell’industria italiana

Condividi

In Italia nel periodo gennaio-novembre 2012, su base annua, il fatturato dell’industria è sceso del 4,4% (dato corretto per effetti di calendario), mentre gli ordini sono calati del 9,3% (dato grezzo). Lo rileva l’Istat. Sulla caduta in entrambi i casi ha pesato l’andamento negativo del mercato nazionale (-7,6% per i ricavi, -13,2% per le commesse). Analizzando il giro d’affari, quindi, il traino che viene dall’estero, pur ottenendo un risultato positivo nei primi 11 mesi del 2012 (+2,8%), non è riuscito a recuperare il terreno perso all’interno dei confini nazionali. Quanto agli ordini, invece, hanno registrato una flessione anche sull’estero (-3,2%). Pure se molto più attenuata rispetto a quanto rilevato per il mercato nazionale.