Home Organismi Borse positive

Borse positive

Condividi

Le borse europee si muovono positive nel primo scorcio di seduta, in attesa dell’apertura di Wall Street dopo due giorni di chiusura a causa dell’uragano Sandy. Milano segna un progresso dello 0,70%, Francoforte guadagna lo 0,62% e Parigi mezzo punto percentuale, mentre Londra viaggia sulla parità. Il differenziale di rendimento fra Btp e Bund decennali è in ripiegamento, con lo spread a 346 punti, dopo aver aperto a 351. Sul Ftse Mib spicca il ribasso di Fiat (-4,38%), che trascina in negativo anche Exor (-1,40%). Vendite su Fiat Industrial (-0,68%). In ordine sparso i bancari, con Mps che cede lo 0,69%, Mediobanca in rialzo dello 0,23%, Intesa Sanpaolo dello 0,08% e dello 0,46%. Fra gli assicurativi sale dell’1,61%. In buon progresso scambiano Lottomatica (+2,77%), Prysmian (+2,41%), Finmeccanica (+2,64%) e Mediolanum (+2,12%). Eni, fra gli energetici, guadagna l’1,07% ed Enel l’1,38%.