Home Organismi Borse europee deboli

Borse europee deboli

Condividi
Apertura debole per i listini europei, ieri in forte rialzo, penalizzati dai timori sulla situazione cipriota, nonostante i buoni dati cinesi e la conferma da parte della Fed delle misure di sostegno all’economia. A Cipro, dove banche e mercato azionario resteranno chiusi fino a martedì prossimo, le autorità stanno cercando un nuovo accordo con la troika dopo il no al piano di salvataggio Ue, che prevedeva un prelievo forzoso sui conti correnti. In Europa Milano cede così lo 0,21%, Parigi lo 0,25%, Francoforte lo 0,08%.