Home Organismi Borse europee deboli

Borse europee deboli

Condividi

Borse europee deboli nei primi scambi con l’indice d’area che Stoxx 600 che cede un marginale 0,11 per cento. In controtendenza Milano (Ftse Mib +1,14%) con l’evidenza di Fiat (+1,76%) e Bpm (+1,58%). Un quarto di punto di calo per Parigi dove però è in luce Peugeot (+1,39%) in scia all’accordo per il rifinanziamento del debito. Nel credito soffre Ubs (-1,2%) che potrebbe subire una multa di oltre 1 miliardo di dollari a causa della vicenda Libor.