Home Organismi Allarme Cisl sul lavoro: cig è bomba a orologeria

Allarme Cisl sul lavoro: cig è bomba a orologeria

Condividi

Il 2013 «andrà ancora peggio del 2012» sul fronte del lavoro e dell’occupazione. A dirlo è il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, ospite de «L’Economia Prima di Tutto» su Radio1 Rai. Commentando gli ultimi dati diffusi dall’Istat e dal Centro Studi di Confindustria, Bonanni spiega: «Nel 2013 andrà ancora peggio, se non si agisce subito, anche perchè ci sono diverse centinaia e centinaia di migliaia di persone in cassa integrazione: sono una vera e propria bomba ad orologeria. Se non c’è una boccata d’ossigeno per l’economia, molti ammortizzatori sociali verranno presto a scadenza e queste persone rischiano di aggiungersi ai disoccupati. È una bomba ad orologeria – ribadisce Bonanni – e per questo bisogna far presto e agire con molto coraggio e non certo con le chiacchiere che abbiamo sentito purtroppo negli ultimi tempi» in campagna elettorale.