Home Organismi Accordo Svizzera-Usa sul fisco

Accordo Svizzera-Usa sul fisco

Condividi

Stati Uniti e Svizzera hanno siglato l’accordo sull’applicazione della legge fiscale americana. Lo ha annunciato oggi la presidente della Confederazione e ministro delle Finanze Eveline Widmer-Schlumpf intervenendo al parlamento di Berna. Il Consiglio federale dovrebbe pronunciarsi in merito entro il prossimo 9 febbraio, quindi è verosimile la convocazione di una consultazione. Il parlamento dovrebbe affrontare la questione nelle sessioni estiva e autunnale 2013 mentre l’entrata in vigore dell’accordo potrebbe avvenire nel gennaio 2014, secondo la Widmer-Schlumpf. L’accordo permetterebbe a Washington di tassare fiscalmente tutti i conti all’estero di persone sottoposte a imposta negli Usa. Il «Foreign Account Tax Compliance Act» obbliga le banche a sottoscrivere con il fisco americano un accordo con cui esse si impegnano a comunicare tutti i conti intestati a cittadini statunitensi.