Quotidiano di Sicilia – Banche, Unimpresa: “Al Nord il 60% dei prestiti ma cittadini sono il 46%”

Banche, Unimpresa: “Al Nord il 60% dei prestiti ma cittadini sono il 46%” Il vicepresidente Politino: “Divario giustificabile solo parzialmente dalla geografia imprenditoriale”. Nel 2020 alle Isole solo il 5,4% del credito erogato. Sicilia e Campania le più penalizzate. Pubblicato su Quotidiano di Sicilia il 17/03/21

Il Quotidiano del Sud – Prestiti bancari riservati ai ricchi. Al sud-Cenerentola solo briciole

Prestiti bancari riservati ai ricchi. Al sud-Cenerentola solo briciole Nord pigliatutto anche in ambito creditizio: nelle otto regioni settentrionali dove vive il 46% della popolazione arriva quasi il 60% dei prestiti. Nel settore aziende, il 64% della liquidità concessa va a quelle del Nord. Per Unimpresa non ci sono alibi per questa disparità: “Il Sud…

BANCHE: UNIMPRESA, AL NORD IL 60% DEI PRESTITI, MA CITTADINI SONO 46%

Analisi del Centro studi dell’associazione: sperequazione evidente tra la distribuzione territoriale dei finanziamenti bancari e il quadro demografico del Paese, con il Nord “piglia-tutto” sul credito bancario: nelle otto regioni settentrionali, dove risiede il 46% della popolazione, arriva quasi il 60% dei prestiti, mentre il restante 40% degli “impieghi” è ripartito tra il Centro (23%),…

BANCHE: UNIMPRESA, CREDITI MARCI A 122 MILIARDI, AL SUD BOOM DI PRESTITI SCADUTI

Analisi del Centro studi dell’associazione sulla geografia bancaria delle sofferenze, delle inadempienze probabili e sui prestiti scaduti che nel Mezzogiorno (Centro, Sud, Isole) rappresentano oltre il 67% del totale nazionale. Anche le sofferenze (categoria peggiore di finanziamenti bancari non rimborsati) risultano di più al Sud (51,7%) rispetto al Nord (48,3%). Complessivamente, i crediti deteriorati sono…