Home Comunicati stampa Pil: Unimpresa, rischio crescita zero in 2019 senza misure incisive

Pil: Unimpresa, rischio crescita zero in 2019 senza misure incisive

Sito industriale
Sito industriale

“Senza misure incisive per il rilancio dell’economia è assai probabile che assisteremo a una crescita vicina allo zero del prodotto interno lordo italiano. Ci stiamo rassegnando a una stagnazione costante, a una decrescita inevitabile. Il nostro Paese ha bisogno di rimettersi a correre e per raggiungere questo risultato non servono interventi a pioggia né mance elettorali. La ricerca del consenso politico non può calpestare le esigenze reali di famiglie e imprese”.

Lo dichiara il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara, commentando il probabile taglio delle stime del prodotto interno lordo italiano da parte della Commissione europea, che si appresta a rivedere le stime di crescita dell’Italia per il 2019, con un drastico taglio della sua ultima previsione sul Pil di novembre (1,2%) e di quella inserita dal governo in manovra (1%).