Home Organismi Produzione a picco. Frena anche l’export

Produzione a picco. Frena anche l’export

Condividi

E’ stato un anno da dimenticare per l’industria italiana. Nel 2012, secondo i dati pubblicati oggi dall’Istat, considerando la media annua il fatturato dell’industria ha infatti registrato un calo del 4,3% rispetto al 2011. Ancora più drammatica la dinamica degli ordinativi, cioè le commesse incassate dalle aziende e che quindi dovrebbe fare da riferimento per i mesi a venire, che hanno registrato un tracollo del 9,8%. Il bilancio è emerso grazie alla comunicazione odierna del dato di dicembre, che per l’Istituto nazionale di statistica si è chiuso con una crescita dello 0,8% del fatturato rispetto a novembre, ma una diminuzione del 9,2% dell’indice grezzo rispetto a dicembre 2011.  A preoccupare è il fatto che nell’ultimo scorcio del 2012 si è verificato un calo da parte degli esteri (-2,5%) superiore rispetto a quelli interni (-1,3%).