Home Comunicati stampa PMI: UNIMPRESA, PROGETTO PER OSSERVATORIO SU MESTIERI PERDUTI

PMI: UNIMPRESA, PROGETTO PER OSSERVATORIO SU MESTIERI PERDUTI

Montecitorio
Montecitorio

La proposta illustrata oggi alla Camera ai rappresentanti della Lega. All’incontro ha partecipato il vicepresidente di Unimpresa, Andrea D’Angelo, e la presidente della commissione Attività produttive, Barbara Saltamartini

Un osservatorio sui mestieri che stanno scomparendo nelle micro, piccole e medie imprese italiane. Una fotografia delle professionalità – indispensabili per le pmi del nostro Paese – ma ormai sempre più difficili da reperire sul territorio sia per problemi di formazione sia per questioni legate alla circolazione delle informazioni. È questo il cuore di un progetto che Unimpresa sta definendo nei dettagli e che oggi ha anticipato alla Camera dei deputati in un incontro con i rappresentanti delle Lega.

Il progetto è stato illustrato dal vicepresidente di Unimpresa, Andrea D’Angelo, alla presidente della commissione Attività produttive, commercio e turismo della Camera, Barbara Saltamartini. Durante la riunione, che rientra nell’ambito di un ciclo di appuntamenti istituzionali di Unimpresa volti a sensibilizzare tutte le forze politiche sui problemi delle aziende italiane, si è parlato anzitutto della questione dei prestiti bancari e delle difficoltà di accesso al credito. Si è poi discusso di formazione e di bandi di finanziamento europei. D’Angelo ha poi presentato la piattaforma di Unimpresa per la privacy delle imprese (certificata a livello europeo) e ha poi descritto la struttura organizzativa dell’associazione con particolare riferimento alla sua articolazione territoriale. Unimpresa ha dato la sua disponibilità a partecipare e collaborare per la messa a punto e stesura dei provvedimenti normativi di interesse per le pmi.

“È stato un incontro molto positivo e proficuo, abbiamo trovato un interlocutore preparato e capace, che ci ha ascoltato, condividendo le esigenze delle pmi italiane” osserva il vicepresidente di Unimpresa, Andrea D’Angelo.