Home Organismi Passera critica la moltiplicazione dei ministeri nel Governo Letta

Passera critica la moltiplicazione dei ministeri nel Governo Letta

Condividi
«Si può far tesoro di alcune esperienze di questi mesi e credo che il Governo possa essere gestito in modo molto più coordinato e secondo me dobbiamo pensare a organizzarlo meglio». Così l’ex ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera è intervento questa mattina a Omnibus su La7. «La suddivisione di responsabilità quasi casuale ormai tra i ministeri rende difficile il coordinamento tra ministri che dovrebbero lavorare insieme o tra tematiche vicine» – spiega Passera. Alla domanda di cosa ne pensa della ri-moltiplicazione dei ministeri nel Governo Letta ha commentato: «Questa non è una buona cosa», sottolineando che «è talmente difficile la gestione di tematiche sociali ed economiche italiane che immagino idealmente un Governo fatto di dieci-dodici ministri molto importanti che hanno sotto-articolazioni di vice ministri che però vengono però coordinati e possono essere un collaborazione migliore anche per il presidente del Consiglio».