Home Organismi Nel 2012 famiglie più povere del 4,8%

Nel 2012 famiglie più povere del 4,8%

Condividi

Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici in valori correnti e’ diminuito del 2,1% nel 2012. Lo segnala l’Istat, sottolineando che nell’ultimo trimestre dell’anno esso ha registrato una riduzione dello 0,3% rispetto ai tre mesi precedenti e del 3,2% sul quarto trimestre del 2011. Tenuto conto dell’inflazione, il potere di acquisto delle famiglie consumatrici nel 2012 e’ diminuito del 4,8%. Nel quarto trimestre, si e’ ridotto dello 0,9% rispetto al trimestre precedente e del 5,4% nei confronti dello stesso periodo del 2011.