Home Comunicati stampa Manovra: Unimpresa, rimodulazione Iva è trucco con stangata da 5 miliardi

Manovra: Unimpresa, rimodulazione Iva è trucco con stangata da 5 miliardi

«La rimodulazione dell’Iva di cui si sta parlando nell’ambito della preparazione della legge di bilancio altro non è che l’ennesimo trucco politico che nasconde una stangata da 5 miliardi di euro per i contribuenti».

Lo dichiara il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara. «Le premesse di questa manovra ci dicono che siamo di fronte al teatrino già visto negli ultimi anni sistematicamente: chi sta al governo non va a caccia di misure in favore dei contribuenti, ma cerca messaggi per conquistare consenso pubblico. Si va alla ricerca di mance elettorali e non di stimoli per la crescita economica» aggiunge Ferrara.

«Il prospettato taglio del cuneo fiscale sarà leggerissimo, appena 40 euro al mese in media per busta paga e solo a partire da luglio 2020, ma l’intervento consente comunque di raccontare qualcosa ai cittadini, di mettere in piedi lo storytelling del governo vicino alle famiglie e alle imprese, di tagli alle tasse anche se ridicoli» osserva ancora il presidente di Unimpresa.