Home Comunicati stampa Lavoro: Unimpresa, servono misure per politiche attive aziende

Lavoro: Unimpresa, servono misure per politiche attive aziende

“Una conquista professionale rinnovata ed una imperdibile nuova sfida per il futuro nella consapevolezza che rimettersi in gioco con entusiasmo e voglia di fare, sia il volano principale in questo periodo di difficoltà imprenditoriale. Come associazione nazionale stiamo cercando in tutti i tavoli istituzionali il confronto con il governo centrale e le forze politiche affinché queste misure non abbiano solo efficacia, ma rappresentino delle chiavi di volta per il mercato del lavoro e per il sistema Paese”. E’ quanto ha dichiarato il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara, che oggi ha presenziato, assieme all’assessore al Lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri, alla presentazione dei risultati di “FAR(SI) impresa 2018 – Ricomincio da me: intraprendo e lavoro”, misura importante che riguarda la politica attiva al lavoro diretta alla creazione di impresa da parte di ex percettori di ammortizzatori sociali. “La regione Campania e l’assessorato al Lavoro guidato da Sonia Palmeri sta portando avanti un lavoro certosino per favorire il reinserimento occupazionale anche dei soggetti espulsi dai processi produttivi, attraverso programmi di riqualificazione, di incentivazione all’assunzione, di sviluppo di autonomia imprenditoriale”. La Ferrara ha poi concluso: ” E’ un modello sicuramente da esportare e con il quale confrontarsi alla ricerca di quelle esperienza consolidate di quei ‘know how’ da rivalorizzare di cui è piena non solo la Campania, ma l’intero Paese”.