Home Organismi La Fornero a scoppio ritardato dispiaciuta per il pasticcio esodati

La Fornero a scoppio ritardato dispiaciuta per il pasticcio esodati

Condividi

«Voglio esprimere il mio profondo rincrescimento per l’ansie provocate» agli esodati. Lo ha affermato – nel Forum Lavoro del Sole 24 Ore – il ministro Elsa Fornero che ha giustificato i problemi con la carenza di informazioni corrette. «Hanno detto che il ministro non conosce i dati» ha ricordato «ma non si conoscono neanche ora». «Appena ci siamo accorti che c’era un problema abbiamo cercato di risolverlo alla luce del principio dell’equità» ha aggiunto. Quanto a una sua eventuale riconferma, la Fornero sottolinea che «non è possibile», riconoscendo di «non essere un ministro popolare» avendo «fatto due riforme, molto più apprezzate all’estero» che in patria.