Home Organismi Italcementi bussa al mercato e si indebita per 650 milioni. Domanda boom...

Italcementi bussa al mercato e si indebita per 650 milioni. Domanda boom a 2 miliardi.

Condividi

Italcementi ha dato mandato a un pool di banche, composto da Banca Imi, Bnp Paribas, Credit Agricole Cib, Natixis e UniCredit, per il lancio di un nuovo bond senior. L’importo sarà di 350 milioni di euro e il rendimento atteso è in area 6,5%. Il nuovo prestito, che avrà una durata di cinque anni (21 febbraio 2018), sarà emesso tramite Italcementi Finance S.a. con la garanzia della casa madre. L’emittente vanta come rating ‘Ba2’ (negativo) da parte di Moody’s e ‘BB+’ (stabile) da parte di S&P. I libri sono stati aperti. il prezzamento è atteso in giornata. La domanda per i bond circa è stata di 2 mld,rendimento cala a 6,30-6,40% dal 6,5 previsto.