Home Organismi Imprese agricole senza credito

Imprese agricole senza credito

Condividi

Il credito agrario erogato alle aziende agricole ha subito un taglio del 22% nel 2012 con il valore delle erogazioni sceso al livello più basso dal 2008. Lo segnala Coldiretti sulla base dei dati Ismea. Una situazione che sta acuendo la crisi del comparto. Il saldo tra nuove iscrizioni e chiusure nel primo trimestre di quest’anno ? aggiunge Coldiretti – è negativo per ben 13.106 unità. Il monte crediti erogato l’anno scorso all’agricoltura è stato pari a 2,11 miliardi (2,73 mld nel 2011). In agricoltura, si legge in una nota dell’associazione, «c’è ancora voglia di investire, ma dall’inizio di quest’anno si è verificato un netto rallentamento della gestione dell’iter istruttorio presso le maggiori banche attive nel settore con un preoccupante blocco dei processi di investimento, in particolar modo legati ai rinnovi degli impianti e macchinari».