Home Organismi Finmeccanica. Arresto di Orsi.

Finmeccanica. Arresto di Orsi.

Condividi

A circa un’ora dall’avvio della seduta di Piazza Affari, Finmeccanica riesce a fare prezzo di ingresso alle contrattazioni: il titolo cede l’8,57% a 4,35 euro. Sempre debole anche Ansaldo Sts: -2,33% a un prezzo di 7,35 euro. L’accusa nei confronti del presidente di Finmeccanica Giuseppe Orsi, arrestato nella notte dai carabinieri, è di corruzione internazionale, peculato e concussione, per le presunte tangenti che sarebbero state pagate per la vendita di 12 elicotteri in India. Lo riferiscono fonti investigative precisando che anche Bruno Spagnolini, ad di Augusta Westland, è ai domiciliari con le stesse accuse.