Home Organismi Denunciata per estorsione l’agenzia delle Entrate dal furbetto del quartierino Coppola

Denunciata per estorsione l’agenzia delle Entrate dal furbetto del quartierino Coppola

Condividi

L’immobiliarista Danilo Coppola, protagonista dell’estate dei ‘furbettì del 2005, ha annunciato il deposito di una querela per estorsione nei confronti della Agenzia delle Entrate. È quanto annuncia lo stesso Coppola in una nota dove riepiloga il confronto con il Fisco, cui ha pagato fino a ora 160 milioni di euro, che, dice, sta mettendo a rischio il gruppo e i suoi dipendenti. Alcuni lavoratori del gruppo hanno peraltro deciso oggi di manifestare davanti alla sede dell’Agenzia delle Entrate di Roma.